Aquila Bianca

Scherma

Al pari delle discipline orientali, l’arte marziale occidentale e piu’ precisamente la Scherma Medievale, si articola per la nostra Associazione, attraverso lo studio dei maggiori Trattati Medievali e Rinascimentali con particolare riferimento al Flos Duellatorum, opera del Maestro Fiore de Liberi del 1410 circa e dell’Arte Cavalleresca del Combattimento del Maestro Filippo VADI

Non esiste un vero e proprio corso di studi, ma ogni allievo è chiamato a confrontarsi con gli altri mediante una serie di Stage.

La Compagnia dell’Aquila Bianca ha particolare predilezione per il Combattimento detto “ad impatto pieno”, dove in piena sicurezza ed in armatura completa, coloro i quali ritenuti pronti parteciperanno ai maggiori Tornei Nazionali ed Internazionali.

I membri si suddividono a seconda del percorso in:

Figuranti, che sono coloro che partecipano solo come Soci senza intraprendere alcuna attività marziale.

Scudieri , che sono coloro i quali intraprendono il percorso marziale.

Combattenti , che sono coloro che partecipano solo alla rievocazione storica, tornei e battaglie.

Cavalieri , che sono coloro i quali che oltre a partecipare alle attività marziali dell’Associazione compiono anche un percorso di formazione teologia e spirituale in materia Cavalleresca.